New Matic

LIVELLOSTATO

IMPIEGO

Controllo di livello nelle tubazioni.
• Controllo di livello per evitare il funzionamento senza acqua nel tubo di aspirazione delle elettropompe centrifughe di superficie.
Controllo di livello nei recipienti in pressione (autoclavi).
• Controllo di livello per serbatoi contenenti gasolio.

Il funzionamento del regolatore è molto semplice:
un galleggiante posto all’interno del corpo del regolatore segue il livello del liquido con il quale è collegato direttamente, o tramite tubazioni di piccolo diametro (Ø 3 - 4 mm).
Sulla testa del galleggiante è annegato, in una resina poliuretanica, un magnete permanente. L’aumento del livello del liquido nella camera di scorrimento del galleggiante provoca la risalita di quest’ultimo e l’avvicinamento dei campi magnetici delle calamite, poste sul galleggiante e sul microinteruttore.

Questo avvicinamento dei campi magnetici provoca l’azionamento del microinterruttore stesso.
Il microinterruttore 20 (8) A 250V a.c. ha contatti NO + NC.
Il regolatore NEW / MATIC può essere fornito in due differenti versioni:
[a] Cilindro AS dotato di scarico automatico dell’aria sulla testa del cilindro stesso.
[b] Cilindro RP dotato di raccordo per la funzione di livellostato per recipienti sotto pressione, o di controllo sull’aspirazione di elettropompe centrifughe.

PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO 8 BAR
PER LIQUIDI MAX 50°C
INSENSIBILE AL CALCARE
CORPO IN OTTONE


Grazie per averci contattato, un nostro operatore ti risponderà nel più breve tempo possibile.
Captcha image

* Campi obbligatori


I dati forniti saranno utilizzati esclusivamente per l'uso richiesto dall'utente, e, secondo le leggi in vigore, non saranno ceduti a terzi.

Premendo "Autorizzo", l'utente garantisce la veridicità dei dati forniti e presta il proprio consenso all'uso dei dati sopra raccolti come indicato.

Dichiara inoltre di aver preso visione delle informazioni che seguono: i responsabili del sito dichiarano che i dati vengono raccolti al fine di fornire le informazioni richieste in conformità con l'art. 13 D.lgs. 196/2003